In occasione della tre giorni di “EQUIVALENZE- cantiere diversità”, in programma a Firenze dall’11 al 13 ottobre, la Fondazione ASPHI Onlus in collaborazione con il Consorzio Metropoli e la Cooperativa Cenacolo organizza la seconda edizione del “Gioco collaborativo: gli accomodamenti ragionevoli per l’inclusione delle persone con disabilità in azienda”.
L’appuntamento è venerdì 11 ottobre dalle ore 15,30 alle ore 18,30 presso PARC – Piazzale delle Cascine 4/5/7.
L’iniziativa, a cui parteciperà anche il responsabile del Dipartimento Welfare di Legacoop Toscana Marco Paolicchi, si rivolge a rappresentanti del mondo delle disabilità e di quello aziendale, nonché ad esperti, per cercare di diffondere maggiori conoscenze e competenze su tali aspetti con una modalità di “gioco collaborativo” che coinvolga disability manager, gestori delle risorse umane, associazioni, persone con disabilità.
Un’esperienza di confronto in gamification che ha come obiettivo quello di approfondire e ampliare il repertorio dei cosiddetti “accomodamenti ragionevoli per l’inclusione dei lavoratori con disabilità in azienda”. Molte sono le soluzioni già realizzate e molte quelle attuabili, ma la componente “ragionevolezza” nella scelta di un adattamento qualifica in modo più consistente la logica di empowerment del lavoratore, la reputazione aziendale e la capacità di fare cultura dell’inclusione.
Maggiori  informazioni qui
Iscrizioni qui