Con una due giorni di iniziative, la coop sociale C.RE.A, con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Camaiore, vuole festeggiare insieme alla cittadinanza i venti anni di lavoro del CIAF CeccoRivolta, il servizio socio educativo rivolto a bambini di età 4-12 anni che ha la sua sede in via Vittorio Emanuele 132 a Camaiore. È nel 1999 infatti che il CeccoRivolta ha accolto i primi bambini offrendo da lì in avanti attività socio educative e ricreative a generazioni di giovani camaioresi e sostegno alle loro famiglie diventando un punto di riferimento delle politiche sociali ed educative comunali.

Venerdì 10 maggio, all’auditorium della Scuola Media Pistelli di Camaiore (via Andreuccetti, 13), dalle 15 alle 18,30 si terrà un seminario, ad ingresso libero, dal titolo “Giovani Sfide. Il lavoro educativo con i minori: bisogni e prospettive”. Intervengono, per attivare un confronto sul tema, Luca Manfredini, animatore C.RE.A, Anna Graziani, Assessore Politiche Sociali Comune di Camaiore, Claudio Franciosi, Dirigente I.C. Camaiore 1°, Lucia Marconi, Psicologa UFSMIA e Cristina Grandi, Ostetrica UF Consultori Viareggio entrambe per l’ASL Toscana Nord Ovest. Il seminario inoltre porterà a far conoscere due esperienze di contrasto alla povertà educativa minorile con i progetti Fuoriclasse in Movimento di Save the Children, presentato da Sara Risi e Patrizia Gabbrielli, e Manchi solo tu della coop C.RE.A e sostenuto dall’impresa sociale ConIBambini, presentato da Andrea Peruzzi. Ai partecipanti sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Sabato 11 maggio, al Teatro dell’Olivo di Camaiore, dalle 15,00 alle 16,30, una serie di performance (ballo, musica, teatro) ed interviste prodotte da operatori, bambini e ragazzi dei centri CeccoRivolta e Kamaleonti, raccolte in uno spettacolo presentato da Andrea Montaresi, proveranno a ripercorrere i VentiAnniInsieme del CIAF CeccoRivolta. L’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti. Dalle 17,00 la festa si sposta per un brindisi alla sede del CIAF (via Vittorio Emanuele 132), dove si potranno visitare anche una mostra di fotografie e di ceramiche prodotta dai bambini del CeccoRivolta in collaborazione con il centro diurno Cimbilium.

L’invito a partecipare è rivolto non solo a genitori, insegnanti, operatori sociali, educatori, ma anche a tutti coloro che hanno percorso un pezzetto di strada insieme al CeccoRivolta in questi 20 anni o che vogliono conoscere questa esperienza per la prima volta.

Per informazioni: info@coopcrea.itwww.coopcrea.it

Locandina 10 maggio 2019
Locandina 11 maggio 2019