“Coltivare il sociale. La promozione di una agricoltura inclusiva nel Chianti fiorentino” è il convegno che si terrà mercoledì 10 aprile presso il circolo ASD La Botte in via Borromeo 154 nel comune di San Casciano in Val di Pesa.
Il convegno (dalle ore 9.15) è curato dalla “Rete Agricoltura Sociale Toscana Centro,  gruppo di lavoro promosso da Cia Toscana Centro, che ha come obiettivo la promozione del Protocollo d’Intesa sull’Agricoltura Sociale. La carta d’intenti, che verrà presentata al convegno, è già stata sottoscritta da numerosi soggetti (aziende agricole, soggetti del Terzo Settore, Enti locali, associazioni di categoria).

L’evento fa parte di una serie di iniziative di animazione territoriale, prevista dall’esperienza di co-progettazione sulla misura 16.9 del PSR avvenuta lo scorso settembre (Progetto Aster, di cui Coop. 21 è soggetto capofila, il Comune di Bagno a Ripoli, l’Unione dei Comuni del Chianti Fiorentino e la SdS Nord Ovest sono tra i soggetti partner, insieme a numerose Aziende agricole) e sarà l’occasione per confrontarsi su modelli, esperienze e quadri tecnico-normativi riferiti alle pratiche di Agricoltura Sociale, oltre che per presentare progetti e proposte.

coltivare il sociale OK