Dalle cooperative, Legacoop

Servizio civile universale con Legacoop Toscana

Sono 72 i progetti che sono stati selezionati per svolgere il servizio civile con Legacoop nell’ambito del bando di Servizio Civile Universale 2019. Tra questi, ci sono tre progetti che vedono coinvolte cooperative sociali aderenti a Legacoop Toscana: “IDEAL4SERVICE” (cooperativa Idealcoop), “OLTREOGNIMURO” (cooperativa Progetto 5), “COMINCIAMO DA QUI!” (cooperativa C.RE.A).

“IDEAL4SERVICE”, proposto dalla cooperativa Idealcoop (con sede a Pomarance – PI) riguarda il settore dell’Assistenza agli Adulti e terza età in condizioni di disagio. Mira a potenziare il sistema di animazione rivolto agli anziani di alcune strutture gestite dalla cooperativa, per ottenere una maggiore integrazione con le realtà e i servizi del territorio, proponendosi di rafforzare i rapporti con l’associazionismo locale e le connessioni tra le realtà presenti sul territorio. Il coinvolgimento dei giovani volontari del servizio civile consentirà di apportare idee innovative alla programmazione esistente per incrementare la partecipazione alle proposte degli anziani utenti delle strutture. I posti disponibili, suddivisi tra diverse sedi e strutture della cooperativa, sono 4.

“OLTREOGNIMURO” è la proposta della cooperativa Progetto 5 di Arezzo, nell’ambito dell’Assistenza a disabili e minori in condizioni di disagio. Il progetto punta a colmare il bisogno di socializzazione e di integrazione di persone portatrici di diverse fragilità, accomunate dalla necessità di migliorare la propria relazione con il territorio e di incrementare le possibilità di inserimento nel contesto sociale. L’intento è portare risorse nuove e stimolanti, che generino possibilità aggiuntive e non professionali utili a valorizzare percorsi di espressione, emancipazione e integrazione sociale. I posti complessivamente disponibili, distribuiti su diverse strutture gestite dalla cooperativa, sono 6.

Sono 7 i posti disponibili presso le strutture gestite dalla cooperativa CREA di Viareggio (LU) per il progetto “COMINCIAMO DA QUI!”, nel settore Assistenza ai disabili. I volontari saranno ospitati in centri diurni, attività residenziali ed in progetti sperimentali legati al Dopo di Noi. L’obiettivo del progetto è il miglioramento della qualità della vita dei disabili attraverso una crescita delle opportunità di integrazione sociale e delle capacità di relazione. L’obiettivo è anche quello di promuovere una cultura diffusa che colga la diversità come un’opportunità di confronto e di accettazione.

Gli aspiranti operatori volontari di servizio civile devono avere tra i 18 e 28 anni ed hanno tempo fino alle ore 14,00 del 10 ottobre 2019 per presentare domanda di partecipazione al bando. I progetti hanno una durata di 12 mesi. Quest’anno la domanda può essere presentata esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it.
Per presentare la domanda occorre possedere lo SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale).

Per chiarimenti e informazioni è possibile rivolgersi al Consorzio Pegaso Network, che dal 2006 si occupa del servizio civile per Legacoop Toscana. Contatti: tel. 055 6531082, serviziocivile@pegasonet.net